21/04/2017

L’arte di Andrea Prandi in mostra a New York

L’artista scaligero partecipa alla fiera d’arte internazionale Artexpo con tre opere che anticipano un più ampio e articolato progetto che verrà presentato alla prossima Biennale di Venezia.

 

New York – Dal 21 al 24 aprile Andrea Prandi esporrà tre scatti fotografici alla 39a Artexpo di New York, il più grande raduno internazionale di acquirenti commerciali, tra cui galleristi e direttori, mercanti d’arte, interior designer e architetti. In questa importante vetrina per artisti affermati ed emergenti, grazie alla Galleria Wikiarte di Bologna, da anni impegnata nella promozione di artisti italiani all’estero, verranno esibite anche le opere di Prandi: esse anticipano l’ampio e articolato progetto di cui fanno parte, “L’Anima in Fiore”, che sarà presentato il 13 maggio in occasione della 57a Biennale di Venezia nel Padiglione Guatemala, curato dal prof. Daniele Radini Tedeschi.

“Poter esibire le mie opere in una fiera di respiro internazionale è una grande opportunità. – afferma Andrea Prandi – Questa esperienza rappresenta una sorta di teaser di quello che ci sarà alla Biennale, un’installazione che narrerà il viaggio onirico compiuto dall’anima di ognuno di noi dalla nascita della vita fino al superamento dei propri limiti.”

 I tre frammenti presenti all’Artexpo, intitolati “Son desta”, “Ripudio” e “Stringo il mondo tra le mani”, sono infatti tratti dal cortometraggio che racconta il percorso dell’anima, inserito nell’installazione “L’Anima in Fiore”. Per l’opera destinata al Padiglione Guatemala, ancora una volta, Andrea Prandi ha scelto il linguaggio della video art, scandito da tempi precisi e già utilizzato per altre creazioni: tra queste, “Panspermia”, con la quale, nel 2015, si è aggiudicato il secondo premio Digital Art “Lorenzo il Magnifico” alla decima edizione della Florence Biennale.

Dal 2011, inoltre, l’artista ha partecipato a diverse mostre in Italia e all’estero, esponendo a Roma nelle Sale del Bramante e nella Basilica dei Santi Quattro Coronati, alla Galleria Farini Concept di Bologna, all’Art Nordic Exhibition di Copenhagen, a Milano nel Palazzo Reale e alla Mediolanum Art Gallery di Padova. Nel dicembre 2016 è stato selezionato per la mostra a Palazzo Cerere a Roma, ricevendo il premio Miglior artista, mentre nel 2017 sarà presente, oltre che all’Artexpo di New York, alla Triennale di Arti Visive di Roma, che si concluderà il prossimo 23 aprile.

 

 

Coordinamento Ufficio Stampa

Patrizia Adami

Email. patrizia@clabcomunicazione.it

Mob. 348 3820355